L'iniziativa - Più abitazioni a prezzi accessibili

Naviga verso abitazioni a prezzi accessibili

Navigazione

L’iniziativa

Nel 2015, l’Associazione Svizzera Inquilini ha lanciato, con la federazione delle cooperative d’abitazione (WBG), l’Unione sindacale svizzera (USS), il PS Svizzera e i Verdi, l’iniziativa federale «Più abitazioni a prezzi accessibili», depositata poi con 105 000 firme valide il 18 ottobre 2016, sei mesi prima della scadenza del termine di raccolta. Si prevede che l’iniziativa sarà votata nel febbraio 2020.

L’alleanza

Numerose associazioni e partiti sostengono l’iniziativa a livello nazionale:

  • Federazione delle cooperative d’abitazione svizzera WBG
  • PS / GISO
  • I Verdi / Giovani Verdi
  • Unione sindacale svizzera USS / Unia
  • Casafair (ex: Casa nostra)
  • USU Unione Svizzera degli e delle universitari-e
  • VASOS/FARES
  • AVIVO Associazione ricreativa e di tutela dei pensionati

A questi si aggiungono numerose associazioni regionali, partiti, comitati regionali e singole persone di tutta la Svizzera.

Testo dell’iniziativa

Leggi il testo dell'iniziativa qui:

La Costituzione federale è modificata come segue:

Art. 108 cpv. 1 e 5–8
1 In collaborazione con i Cantoni, la Confederazione promuove l’offerta d’abitazioni a pigione moderata. Promuove l’acquisto in proprietà di appartamenti e case per il fabbisogno privato personale, nonché l’attività di enti e organizzazioni dediti alla costruzione d’abitazioni a scopi d’utilità pubblica.
5 Assicura che i programmi degli enti pubblici volti a promuovere risanamenti non comportino la perdita d’abitazioni a pigione moderata.
6 In collaborazione con i Cantoni, persegue un aumento costante della percentuale d’abitazioni appartenenti a enti dediti alla costruzione d’abitazioni a scopi d’utilità pubblica rispetto al numero complessivo d’abitazioni. In collaborazione con i Cantoni, provvede affinché a livello nazionale almeno il 10 per cento delle abitazioni di nuova edificazione siano di proprietà di tali enti.
7 Per la promozione della costruzione d’abitazioni a scopi d’utilità pubblica autorizza i Cantoni e i Comuni a introdurre a loro favore un diritto di prelazione su fondi idonei. Concede loro inoltre un diritto di prelazione in caso di vendita di fondi appartenenti alla Confederazione o ad aziende vicine alla Confederazione.
8 La legge stabilisce i provvedimenti necessari al raggiungimento degli obiettivi perseguiti dal presente articolo.

Art. 197 n. 12
12. Disposizione transitoria dell’art. 108 cpv. 1 e 5–8 (Promozione della costruzione d’abitazioni e dell’accesso alla proprietà)
Se la legislazione d’esecuzione relativa all’articolo 108 capoversi 1 e 5–8 non è entrata in vigore entro due anni dall’accettazione di detto articolo da parte del Popolo e dei Cantoni, entro tale termine il Consiglio federale emana provvisoriamente le disposizioni d’esecuzione in via d’ordinanza.

Entra a far parte della campagna!

Newsletter

Tieniti aggiornato.

Donazioni

Sostieni la nostra campagna.

Testimonianze

Carica la tua testimonianza.